Accesso ai servizi

COME FARE PER

Domanda di iscrizione nell'Albo dei Giudici Popolari

Descrizione:
I Giudici Popolari fanno parte del Collegio giudicante delle Corti d'Assise e delle Corti d'Assise d'Appello per una prescrizione della nostra Costituzione che, all'art. 102, terzo comma, recita così: "la legge regola i casi e le forme della partecipazione diretta del popolo all'amministrazione della giustizia". Tale partecipazione ha lo scopo principale di attuare un collegamento diretto tra il POPOLO, in nome del quale viene amministrata la giustizia, e la MAGISTRATURA, organo preposto a tale amministrazione.


Come Fare:
La domanda va redatta secondo quanto specificatamente indicato nel relativo modello, allegando fotocopia del proprio documento di riconoscimento in corso di validità, e possibilmente va accompagnata da fotocopia dell'ultimo titolo di studio conseguito e presentata o personalmente all'Ufficio suindicato, o per posta raccomandata, oppure alla PEC del protocollo.


E' inoltre possibile presentare l'istanza di iscrizione direttamente online con accesso SPID rinvenibile nella medesima sezione. Compilata l’istanza, l’utente riceverà la relativa ricevuta.


Informazioni specifiche:
I requisiti stabiliti dalla legge per essere iscritti nei suddetti albi sono i seguenti:
  1. cittadinanza italiana e godimento dei diritti civili e politici;
  2. buona condotta morale;
  3. età non inferiore ai 30 e non superiore ai 65 anni;
  4. licenza di scuola media di primo grado per le Corti d’Assise e di scuola media di secondo grado per le Corti d’Assise d’Appello.
Non possono assumere l’Ufficio di Giudice Popolare:
  1. i magistrati e, in generale, i funzionari in attività di servizio appartenenti o addetti all’ordine giudiziario;
  2. gli appartenenti alle Forze Armate in servizio ed a qualsiasi organo di polizia, anche se non dipende dallo Stato, in attività di servizio;
  3. i ministri di qualsiasi culto e i religiosi di ogni ordine e congregazione.

Dove Rivolgersi:
Ufficio Anagrafe (vedi dettaglio e orario di apertura)

Quando:
Tutti coloro che non risultino iscritti negli albi definitivi dei Giudici popolari - ma che siano in possesso dei requisiti sopra specificati - sono invitati a chiedere al Sindaco l’iscrizione nei rispettivi elenchi integrativi, entro il 31 luglio p.v.

Documenti allegati:
File wordDomanda di iscrizione nell'Albo dei Giudici Popolari (26 KB)