Accesso ai servizi

COME FARE PER

Contributi economici per iniziative e attività organizzate da associazioni

Descrizione:
Il Comune può decidere di erogare contributi economici o altre forme di sostegno economico-finanziario a una o più associazioni senza scopo di lucro o a enti pubblici e privati per sostenere il loro operato e le iniziative di alto interesse sociale.

Come Fare:
La richiesta deve essere presentata almeno un mese prima dell'iniziativa o manifestazione.

Il Comune valuterà la richiesta e deciderà se autorizzare o meno il contributo. Se l'esito sarà positivo, sull'albo pretorio sarà pubblicata una Delibera di giunta. Il contributo sarà rilasciato con bonifico bancario e su dichiarazione di esenzione del 4% da parte dell'associazione beneficiaria.

Informazioni specifiche:
Tra gli obiettivi di un Comune ci sono infatti anche quelli di:
favorire l’educazione dei suoi cittadini promuovendo iniziative educative, didattiche e attività culturali
conservare la propria storia e la propria cultura ponendo attenzione alle tradizioni presenti sul territorio
sostenere le associazioni, i comitati e i gruppi di volontari locali che svolgono le proprie attività a favore della collettività nei settori sociale, culturale, artistico, ecologico.

Il contributo deve coprire parzialmente la spesa prevista per l’organizzazione della manifestazione o dell’evento, proprio come contributo a una spesa che è necessario documentare.

Il contributo economico può anche essere richiesto per finanziare le attività annuali oppure per organizzare manifestazioni ed è solitamente riconosciuto quando il Comune concede il patrocinio alle iniziative proposte dalle varie associazioni.

L'importo del contributo dipende dalle risorse economiche disponibili dal Comune.

Documenti allegati:
File wordRichiesta contributi economici per iniziative e attività organizzate da associazioni (523 KB)